Tintipatravels

Archivi

Koh Phangan beach

Mi sono svegliata pensando di voler essere ovunque tranne che nella mia città. L’umidità e il caldo di questi giorni mi hanno fatta tanto pensare alla Thailandia (o forse centra anche il fatto che ho preso i biglietti aerei direzione Bangkok per l’ennesima volta settimana scorsa, bah, chissà!) e alle sue innumerevoli e bellissime isole. Una tra tante è Koh Panghan. Questa piccola isola si trova nel Golfo della Thailandia ed oggi… Continua a leggere

bussola

Sono sempre stata interessata di milioni di cose. E molte cose sembravano attirare la mia attenzione, più di altre. Ho fatto per diversi anni danza classica, sognando di diventare la prima ballerina della Scala o qualche altro corpo di ballo prestigioso. Ho giocato a tennis, sognando un giorno Wimbledon, sono andata molti anni a cavallo, sia all’americana che all’inglese (perchè limitarsi…).

CC-Aerial-Skyline-South

  Nel 1871, gran parte della città di Chicago brucio’ a causa di un devastante incendio. L’estate fu particolarmente calda e le piogge furono molto scarse. Le case, costruite in legno, erano come una scatola di fiammiferi pronta a prendere fuoco. Ci furono piccoli incendi per tutto il periodo estivo e fu solo una questione di tempo prima che si trasformassero in qualcosa di più grande e catastrofico. La Domenica dell’8 Ottobre,… Continua a leggere

traveldreams2015

Travel Dreams: I viaggi dei miei sogni. Poteva avere un nome migliore l’hashtag creato dalle fantastiche Travel Bloggers  Manuela di Pensieri in Viaggio, Farah di Viaggi nel Cassetto e Lucia di Respirare con la Pancia? No. A me solo la parola sognare fa stare bene, sono un’eterna sognatrice e non c’è volta che io veda un’immagine  o legga un racconto di viaggio di un luogo, che sogno di andarci. Ho impiegato giorni… Continua a leggere

19fl3fc74on2bpng

Sono seduta sul divano, tornata da poche ore da Roma, il viaggino del “ripiglio” come lo chiamo io e mi sento una strana sensazione addosso, quel malessere dato dall’incertezza sul “cosa viene dopo”? Partendo con ordine, e lasciando momentaneamente gli sproloqui insensati sul mal de vivre post ritorno, c’è da dire che ad Ottobre sono partita per un viaggio stupendo di due settimane negli States. Bello, bellissimo. L’ho aspettato tanto, perchè quest’anno… Continua a leggere