Berlin!

copertina

Fino ad alcuni anni fa Berlino era più o meno al 50esimo posto delle città che avrei voluto visitare. Non m’ispirava, pensavo fosse fredda e dei tedeschi sapevo solo che andavano in giro con le ciabatte e i calzini di spugna. Poi ha iniziato ad insinuarsi una curiosità, complice il fatto che da due anni a questa parte TUTTI, amici, parenti e conoscenti, andavano a Berlino e ne tornavano entusiasti… Quindi, un po’ a caso e cercando un posto dove andare per 5 giorni avevo trovato delle offerte non male con la Lufthansa da Milano e cosi’ “click” e via, biglietti aerei presi!

Per dormire sono stata in un appartamento prenotato tramite AirBnb, nella zona di Prenzlauer Berg. il mio host, Shantu, è stato gentilissimo e carinissimo: mi ha dato una mappa del quartiere, il suo locale preferito per la colazione (una vera fissa per i Berliners!) e tanti altri spot utili come supermercati nelle vicinanze ecc.. L’appartamento era esattamente come da foto e considerando la zona (super cool!) e quanto era carino è costato davvero davvero poco (se avete bisogno di info sull’appartameto, chiedete e vi sarà dato!).

Arrivo a Tegel, uno dei 3500 aeroporti della capitale… scherzo, ne ha 3 (o 4??) e sono tutti abbastanza distanti dal centro, il migliore è proprio Tegel, leggermente meglio posizionato per quanto riguarda i mezzi. Arrivare in centro sembra un’impresa e un po’ lo è ma ce la si fa grazie ai mille mezzi per spostarsi.

In questo post segnalerò una serie di MUST DO provati dalla sottoscritta, quindi non il “solito” elenco delle cose fatte, che per l’amor di Dio, è il pane dei miei post sui viaggi. Penso sia utile per chi decide di andare o tornare in questa città che sembra difficile in un primo momento ma in realtà è semplicissima da “usare”!

- MUST SEE/MUST DO

- Free Tour
Brandeburg Tor

berlin1

(Non mi stancherò mai di dirvi quanto apprezzi questi Tour: gratis, divertenti, interessanti. A Berlino ho fatto il primo e mi è piaciuto talmente tanto da farlo anche a Londra)
Comincia dalla Brandeburg Tor, di fronte allo Starbucks ogni giorno alle 9.00, 11.00 e alle 13.00 e 16.00. Trasporti: S/U Bahn – Brandeburg Tor.
Il tour tocca tutte le migliori attrazioni della città, con un occhio di riguardo agli avvenimenti della Seconda Guerra Mondiale. E non solo i più turistici come il Memorial, ma anche i più insoliti come il luogo in cui Hitler è morto… (nel bel mezzo di quello che ora è un parcheggio per auto). Le guide sono simpatiche, molto istruite sui fatti storici e sui luoghi che andrete a vedere.

- East Side Gallery
Mühlenstraße 1 

berlinwall2

I 1,3 Km di quello che un tempo era il Muro che divideva la città in due, ora è una delle più grandi gallerie d’arte a cielo aperto esistenti. I blocchi di muro che originariamente vennero dipinti da artisti di tutto il mondo nel 1990, continuano ad essere una testimonianza di liberà oltre che un pezzo di storia sociale. Le immagini di pace e politica, anche ironiche, rimandano alla sensazione di euforia e gioia che ci fu quando il muro venne abbattuto nel 1989.

- Reichstad Cupola
Platz de Republik, 1

berlin cupola

Una visita al Reichstad non può mancare, qui, a differenza di tanti altri posti nel mondo si puo’ entrare e se si è fortunati si puo’ assistere ad una seduta parlamentare. Non solo, si può arrivare alla cupola che domina la città ed è magnifica sia la vista, che la cupola in se. Audioguida in ogni lingua per sentirne la storia.
IMPORTANTE! Bisogna iscriversi via internet prima di partire altrimenti, ciccia! :)
La registrazione la potete fare qui.

- Liquidrom
Mockernstrasse 10

Se pensate che le SPA siano solo per vecchietti o non fanno per voi beh, provate questa esperienza. Il Liquidrom è un “public bath” in cui oltre a godervi il magico benessere dell’acqua marina, vi troverete di fronte a proiezioni psichedeliche, ritmi di musiche rilassanti… da provare!

- Schloss Charlottenburg

Il più grosso palazzo di Berlino, Schloss Charlottenburg è un gioiello di architettura barocca. E’ una delle attrazione più gettonate della città in quanto offre la maggior collezione di dipinti francesi del 18esimo secolo al di fuori della Francia. I fans dell’architettura possono inoltre ammirare i lavori dei più importanti architetti Prussiani; la statua equestre di Andreas Schulter, un belvedere disegnato da Carl Gotthard Langhans… Passare un pomeriggio in questo palazzo farà sentire anche voi un po’ “Royal”, ve lo assicuro!

- Niederkirchnerstrasse
Tra Stresemannstrasse e Wilhelmstrasse

Area: Mitte
Trasporti: U2 a Potsdamer Platz

Per coloro che cercano un’alternativa alla East Side Gallery, questa strada di Mitte corre parallela ai 200 metri di segmento del muro che divideva la Germania tra il 1961 e il 1989. Questa strada fu anche la location degli headquarters della Gestapo e delle SS durante la Seconda Guerra Mondiale.

- AREE

- Mitte

Tutta la zona del Hackescher markt è ottima per lo shopping e buoni ristoranti (cheap). Il vecchio quartiere ebraico è proprio dietro il mercato (entrate per vedere i differenti cortili) – La zona è tutta da percorrere e da scoprire. Una delle mie strade preferite è Alte Schonhauser strasse: Negozi fighi e il mio ristorante preferito: Monsieur Vong di cui parlero’ dopo.

- Prenzlauer Berg

Questa è l’area che ho scelto (sotto consiglio) per dormire ed è bellissima: perfetta per un brunch, un giro di shopping tra negozi di fashion designers locali e non e boutiques molto molto trendy, mercati ecc..
Prenzlauer Berg è uno dei distretti più popolari a Berlino, rimane lontano dal casino di Mitte.

- Mitte – Prenzlauer Berg bassa 

Questa zona è perfetta per lo shopping e ottimi ristoranti italiani e asiatici. Kastanienalle, una via lunghissima e pina di negozi, bars, locali dove fare colazione o un super brunch è da percorrere da inizio a fine.

- Potzdamer Platz

Indicata per la sera: offre molte cose da fare tra ristoranti, locali, “vita”.

- Friedrichshain

Anche questa zona è indicata per la sera, ma qui i ristoranti hanno una marcia in più a parere mio. Belli da vedere, buoni per mangiare.

- RISTORANTI

- Monsieur Vuong 
Alte Schonhauser Strasse 46

Il mio numero 1: in 5 sere disponibili, 2 le ho spese qui. Questo locale (sempre pieno! ma basta aspettare qualche minuto per avere un tavolo..) offre fresca e fantastica cucina vietnamita. Il menu, che già offre uno svariato numero di piatti, è implementato dai piatti del giorno e tutto è freschissimo e buonissimo.
La via, Shconhauser Strasse, è perfetta per lo shopping. Si trova di tutto, dai vestiti originali e belli agli oggetti più strani per la casa, quindi il mio consiglio è fare un giretto per la via prima che i negozi chiudano e andare a festeggiare gli acquisti da Mr Vuong.

- Yam Yam

Sempre a Alte Schonhauser Strasse, di fronte a Monsieur Vuong c’è il mio numero 2 della lista dei ristoranti in cui ho mangiato meglio: Yam Yam. Offre cucina sud-coreana, non l’avevo mai mangiata e vi assicuro che è da provare perchè è molto diversa dalle altre cucine asiatiche. Il discorso sul giretto nella via, vale ovviamente anche qui! :)

- Zur Kneipe 
Rankestrasse, 9

Questo ristorante offre cucina tedesca, e per chi come me deve assaggiare i piatti tipici di ogni posto in cui va, è perfetto.
E’ nell’area di Charlottenburg

- Maroush
Adalbertstrasse 93

Questo piccolo ristorante offre cucina libanese ottima. Ciò che lo differenzia dagli altri ristoranti libanesi è che si avverte la sensazione di essere proprio in Libano grazie agli arredi e al fatto che il cibo è davvero ottimo. Nelle ore di punta è stra pieno, quindi armatevi di un po’ di pazienza, non ve ne pentirete.

- Juleps New York Bar and Restaurant
Giesebrechtstrasse 3

Area: Charlottenbourg
Cocktail bar e ristorante americano/messicano, davvero buono e tanto. Ottimi drinks e happy hour dalle 17 alle 20 tutti i giorni. La Domenica, tutto il giorno… che volete di più?

- NIGHTLIFE

Non sono una super viveur notturna, non più almeno :) , ma vi segnalo un paio di locali veramente cool: 

- Solar
Stresermanstrasse 76

Area: Kreuzburg
Da questo locale potrete ammirare lo skyline berlinese in quanto si trova in cima ad un palazzo del 1950. I drinks sono eccellenti e prendere l’ascensore esterno totalmente di vetro è un’esperienza (se non soffrite di vertigini). Lo consiglio al tramonto, per ammirare Berlino sotto la luce più bella.

- Tresor
Koepenikerstrasse 70

Area: Under Friedrichshain

Questo locale continua ad attrarre i migliori DJ’s di tutto il mondo, e la pista è sempre affollata di gente che balla a suon di Techno ed Electro. Senza compromessi, il Tresor ha dominato la scena berlinese per più di 15 anni ed è spesso tappa dei “pellegrinaggi” dei fans della techno.

E voi siete mai stati a Berlino? L’avete amata o odiata? Ci sono dei luoghi/attrazioni/ristoranti/locali/negozi che consigliereste?

11 Comments on “Berlin!

  1. Fantastico articolo e fantastiche raccomandazioni ;) c’è poco da dire.. Berlino è la città più cool del momento.

    Mi piace

  2. Per chi vuole andare a Berlino consiglio di scaricare l’app di ‘Unlike’. Hanno guide di un sacco di città ma quella di Berlino è sicuramente una delle migliori

    Mi piace

  3. Sono stata svariate volte in Germania e Berlino non mi ha mai attratto, e nemmeno ora dopo aver letto il tuo post sorry!
    Ci è stato mio fratello, un mio amico, ne ho letto un bel po’ in rete, ma nada. Non è proprio tra le mie mete, nemmeno se me lo regalassero il viaggio. Sai quando a pelle ti piace o meno una persona/cosa? Ecco, a me, a pelle Berlino proprio non mi piace.
    Io consiglio un tour delle città del nord-ovest: Colonia, Düsseldorf ed Achen. Nel periodo natalizio poi quest’ultima è davvero un bijoux! ;-)
    Mchan

    Mi piace

    • Ciao Mchan!
      Guarda, non ha mai ispirato nemmeno me, zero… L’ho sempre pensata come te Ma una volta li ho veramente pensato potesse essere una di quelle città “facili” e piene di tutto da potermici trasferire… Tranquillamente e felicemente anche! Mi ha stupita n tutto e non sono una che si stupisce di tutto… Magari un giorno ci ripenserai e stupirà anche te (o magari no!) :)

      Mi piace

      • Hai scritto un ‘guida’ su Berlino da mozza fiato.
        Ci sono sempre stata per lavoro (tre volte) e questo mi ha impedito di gustarmela. Ritornerò con mio figlio la prima settimana di giuno.

        sheragraziegrazieseibravissima

        Mi piace

  4. Bel post, bella città. Vorrei solo aggiungere che è una città assolutamente all’avanguardia nel panorama della controcultura musicale e artistica. Io sono stato alla Loveparade, al Berlinale del cinema e in diversi locali come quelli della zona del quartiere di Friedrichshain.
    Per me è stata una bellissima scoperta, anche come giovane turista.

    Mi piace

    • ciao! Sono d’accordo e grazie per il tuo messaggio! è sicuramente una delle città più “avanti” in questo senso, sembra che a Berlino ci sia una libertà di esprimersi totalmente nuova e in costante progresso! Per gli artisti, tutti gli artisti, questo è il posto giusto!!

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 923 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: