11 COSE IMPARATE VIAGGIANDO

viaggi-offerte-pacchetti-koala-viaggio-agenzia-last-minute-low-cost-sconti-last-second

Ogni volta che sono partita per un viaggio non ho mai pensato che sarei tornata con qualcosa in più oltre ai ricordi e alle immagini impresse nella mia testa. Invece a modo suo, ogni viaggio mi ha resa migliore, senza che me ne accorgessi. Le esperienze mi hanno arricchita e mi hanno aperto la mente e il cuore. Dopo tanti viaggi ho imparato una serie di “lezioni di vita” che in nessun altro modo avrei potuto apprendere.

      1.  LE PERSONE SONO BUONE

Durante i miei viaggi ho incontrato persone splendide che hanno dato un valore aggiunto alle mie esperienze.
Ciò che ho imparato è che si può sempre contare sulla gentilezza della gente quando sei uno straniero. Il 99% delle persone del mondo non sono rapinatori, terroristi o violentatori e partire con uno stereotipo non aiuta vivere appieno un viaggio. Il cuore aperto si.

      2.  IL VIAGGIO è TUO

Non è di nessun altro. I consigli di amici e guide sono ottimi per degli spunti ma nessuno può dirti che non sei un vero viaggiatore se non hai visitato il Colosseo, non sei salito sull’Empire State Building per la foto simbolo o non sei stato ad una festa in spiaggia in Thailandia. Probabilmente hai scelto un altro itinerario che nessuno conosce o semplicemente non t’importava di fare determinate cose.

      3.  RILASSATI

La vita è spesso un casino e vivere un viaggio significa anche godere dei momenti di pace che andiamo cercando. Che sia un viaggio breve o un viaggio “parto e non so quando torno” è pur sempre una vacanza. Non programmare tutto, vivi l’esperienza come vuoi e come ti senti. Non c’è niente di male nel passare un pomeriggio a leggere un libro su un’amaca o trascorrere una giornata a bordo piscina.

      4.  LE GUIDE NON SONO SEMPRE NECESSARIE

Comprarle prima del viaggio è elettrizzante e segnare i “must do” e i “must see” è divertente ma è anche bello, una volta arrivati a destinazione, parlare con le persone, chiedere consigli su luoghi da non perdere, ristoranti deliziosi o quant’altro, tenendo in mente che solo noi sappiamo quello che ci piace. “Va dove ti porta il cuore” è la frase da tenere a mente: si possono scoprire luoghi inaspettati e meravigliosi che non sono scritti da nessuna parte.

      5.  PROVARE NUOVE COSE E SUPERARE I PROPRI LIMITI

Assaggiare piatti locali, imparare frasi in lingua locale, perdersi e fare esperienze avventurose.
E’ sbagliato cercare sempre un po’ di “casa” dappertutto, è bene uscire dagli schemi della nostra quotidianità e dal nostro modo di essere per godere ciò che il mondo ha da offrire. Ed è tanto.

      6.  VIAGGIANDO SI INCONTRANO PERSONE… CHE DIVENTANO AMICI

E’ cosi’. Quando meno te lo aspetti, in situazioni improbabili, ti trovi a parlare con persone di altri Paesi e ben presto ti trovi a chiedere “cosa fai stasera?”, “cosa fai domani?” . Lontano da casa siamo tutti “travelers” in una terra straniera e abbiamo un punto di partenza comune: l’esperienza del viaggio presente.
Ho creato legami molto forti con persone che ho visto anche solo qualche ora e trovo sia pazzesco e stupendo.

      7.  NON AVERE PAURA DEL NUOVO

Studiare all’estero per un anno, partire da soli per lunghi viaggi non è da tutti. Ma anche chi se la sente è permeato da una sensazione di “paura” perchè non si sa a cosa si va incontro.
Ho imparato che i cambiamenti non sono sempre negativi e che “ricominciare” aiuta a diventare più forti e consapevoli della propria forza. Essere avventurosi apre le porte dei nostri limiti.

      8.  VIAGGIANDO SI MIGLIORA E SI IMPARA

S’impara ad adattarsi alle nuove culture, ai nuovi cibi e alle nuove situazioni. Li per li non ce ne si accorge ma queste nuove esperienze ci rendono persone migliori nel quotidiano. Si diventa più flessibili, più comprensivi e la mente si apre. E non è cosa da poco.

      9.  NON ESSERE “TIRCHI”

La frase da tenere impressa è “quando mi ricapita di farlo?”.
E’ giusto non sprecare, ma quando si è in viaggio bisogna godere di ciò che i luoghi e i Paesi hanno da offrirci, sempre se ne vale la pena.

      10. TENERE LE ASPETTATIVE SOTTO CONTROLLO

Non è facile, basta guardare una foto e il nostro cervello automaicamente elabora l’immagine come “il posto più bello del mondo” o “il posto che non vorremmo mai visitare”. Spesso quando ci troviamo di fronte al posto tanto sognato e bramato rimaniamo delusi e al contrario, quello che non avremmo voluto vedere, ci appare meraviglioso. Anche i suggerimenti e i consigli vanno presi con le pinze: ciò che è un paradiso per un nostro amico potrebbe essere un inferno per noi e viceversa. Siamo i migliori conoscitori di noi stessi e ognuno vede le cose a modo suo.

      11.  CONTINUARE A SOGNARE E A VIAGGIARE

Non importa se stai fermo a mettere da parte i soldi per un viaggio intorno al mondo o se viaggi di tanto in tanto quando puoi, l’importante è continuare a sognare e a viaggiare. Molte volte mi viene detto “ma sei sempre in giro!” o “perchè non ti tieni i soldi per il tuo futuro invece che spenderli in viaggi?”.. ammetto che la seconda frase possa avere un senso, ma credo anche che viviamo con troppi stereotipi. La vita è una e il mondo è troppo bello e grande per non essere esplorato.

“please be a traveler, not a tourist. Try new things, meet new people and look beyond what’s in front of you. Those are the keys to understanding this amazing world we live in”

Andrew Zimmern

About these ads

18 Comments on “11 COSE IMPARATE VIAGGIANDO

  1. wow! bello bello. Conosco persone che in Thailandia hanno mangiato le fetuccine al Ragù! Assurdo vero? :-) p.s. continua cosi, sei molto brava! ciaooo!

    Mi piace

    • Eheh le conosco anche io… E ci sta una pizza o una pasta per staccare dalle cucine locali… Io penso che niente “metta a posto” quanto una bella pizza! L’importante è assaggiare tutto, si rimane stupiti da che piattini favolosi si possono mangiare!

      Mi piace

  2. Complimenti per il post che condivido pienamente. Il punto che maggiormente mi trova d’accordo? Ascolta tutti, leggi tanto, ma poi rendi il viaggio Tuo e solo tuo.

    Mi piace

  3. Ciao! riguardo al punto sei, non solo si trovano amici… io ho trovato quella che è diventata mia moglie!
    Bel post, condivido tutto.
    Max

    Mi piace

  4. Pingback: Liebster Award: Scopriamo nuovi (travel) Blog! | Tintipatravels

  5. Pingback: 22 Consigli di viaggio (imparati viaggiando) | Tintipatravels

  6. Sono d’accordo! Specialmente con la numero 1! Spessissimo incontro gente che non parla con la gente del posto perché ‘sono sconosciuti’. Non sanno cosa si perdono.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 923 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: